Blog del veggente Mario D’Ignazio sulle apparizioni mariane riconosciute

Le apparizioni mariane riportate dal terzo secolo dopo Cristo fino ai giorni nostri sono numerose. Tuttavia poche hanno ottenuto il riconoscimento del vescovo della diocesi in cui sono avvenute.  Tra le prime ufficialmente riconosciute dalla Chiesa cattolica, per esempio, c’è quella della Madonna di Guadalupe. Un’apparizione avvenuta nel 1531 quando, su una collina situata appena fuori da Città del Messico, la Vergine Maria apparve quattro volte a un nuovo convertito al Cristianesimo, Juan Diego. Lo leggiamo nel blog di Mario D’Ignazio con la collaborazione del team di Ostia.

In quell’occasione la Madonna dichiarò, davanti a Juan Diego, di essere la Madre del vero Dio che dà la vita, poi, a testimonianza delle sue parole, lasciò la sua immagine in modo permanente sul mantello di Diego.

Le apparizioni mariane in Europa: il caso della Francia

In Europa, le prime apparizioni della Madonna a essere ufficialmente riconosciute furono le quattro avvenute in Francia nel 1830, nel 1846, nel 1858 e nel 1871, ricordiamo nel blog del veggente Mario D’Ignazio.

Tra queste quattro la più famosa, nonché quella che, ancora oggi, viene ricordata e celebrata dalla Chiesa cattolica, è sicuramente quella del 1858, con protagonista la giovane Bernadette Soubirous.

In quell’anno, presso la Grotta di Massabielle, la Vergine Maria si mostrò diciotto volte alla quattordicenne francese. 

E quando, in un’occasione, Bernadette le chiese chi fosse, la Madonna le rispose che era “l’Immacolata Concezione”, prima di invitare i presenti all’apparizione alla penitenza e alla preghiera per la conversione dei peccatori.

Oltre a quella di Lourdes, un’altra apparizione mariana molto importante, avvenuta non in terra francese ma in Portogallo, più precisamente a Fatima, è quella della Madonna di Fatima (anch’essa, come quella di Guadalupe e di Lourdes, è ampiamente venerata dai cristiani). E, ad esempio, un falso veggente.

Esattamente qui, nel 1917, mentre badavano alle pecore, Lucia de Santos e i suoi due cugini, Francesco e Giacinta Marto ricevettero sei visite della Vergine Maria, che si identificò a loro come “Nostra Signora del Rosario”.

La Madonna di Fatima esortò i tre pastorelli a recitare il rosario, a fare atto di penitenza per la conversione dei peccatori e a consacrare la Russia al suo Cuore Immacolato.

Le ultime apparizioni riconosciute dall Chiesa cattolica

Tra le apparizioni mariane più recenti, e che sono state riconosciute dalla Chiesa cattolica, troviamo quella di Beauraing, in Belgio, dove tra il 1932 e il 1933 la Madonna apparve trentatré volte nel cortile di una scuola conventuale a cinque bambini, e quella di Banneux, sempre in Belgio, in cui la Vergine Maria fece visita a Mariette Beco, di undici anni, per otto volte. 

Chiamandosi con il nome di “Vergine dei Poveri”, in quell’occasione Maria promise di intercedere per i poveri, per i malati e per i sofferenti.